A causa dell’eccezionalità del momento, a causa dell’emergenza sanitaria del Coronavirus, molte coppie sono state costrette a posticipare le nozze. Come si potrebbero ottimizzare gli investimenti nell’organizzazione del matrimonio?

Le domande più frequenti di chi aveva programmato le proprie nozze in questo periodo si sta domandando cosa ne sarà degli spesati investiti nelle nozze.

 

E se non ci sono date disponibili per il rinvio?

È sempre consigliato ascoltare i propri fornitori e verificare la possibilità di ricevere un rimborso. Nel caso di spese già anticipate, cercate di capire se i vostri fornitori hanno una soluzione per voi.

 

Le altre coppie come sono messe?

Coppie e noi professionisti del settore stiamo gestendo senza tante difficoltà questo momento. È il momento di sostenersi a vicenda ed essere uniti. Perciò sempre consigliato affrontare il problema con i fornitori scelti.

 

Le implicazioni nello stabilire una nuova data?

Per aiutare le future coppie e non allungare la situazione si sta cercando di pianificare nuovamente le nozze entro fine 2020, nei limiti consentiti.  Per questo motivo, infatti, le unioni previste nei mesi di marzo e aprile saranno rinviate al secondo semestre dell’anno.

 

Come gestire il denaro già investito nelle nozze?

La soluzione ideale sarebbe rimandare le proprie nozze. In questo modo bisognerà solamente preoccuparsi di spostare la data senza accollarsi spese extra di eventuali annullamenti.

Quindi mantenete la calma e contattate i vostri fornitori, i quali saranno favorevoli a trovare una sistemazione adeguata a tutte le parti.

 

Ci sono contrattempi dell’ultimo momento?

Nonostante stiamo vivendo un momento delicato, tutti rispondiamo alla problematica in maniera positiva. La prima cosa da fare è dare la precedenza ai matrimoni che si sarebbero dovuti celebrare da aprile e giugno. La massima priorità è trovare un accordo comune, chiarire le condizioni circa la modifica della data e assicurarsi che non vi sia alcun costo aggiuntivo.

Non c’è motivo di affannarsi e magare prendere decisioni in affanno.

Gestite il tutto con la massima serenità in modo da avere la giusta carica emotiva per affrontare il tutto e arrivare al giorno delle vostre nozze con entusiasmo.



Scarica la guida

"Come scegliere il fotografo per il vostro matrimonio?"