Articoli

Il valore di una fotografia stampata

La fotografia di famiglia rende unici ed eterni i momenti della vostra felicità; quando ci sembri che il tempo vola via velocemente, è quello il momento di rivedere gli album dei ricordi.

La freneticità della tecnologia digitale ci ha portati ad essere superficiali: scattiamo in fretta ed abbandoniamo le fotografie nello smartphone tanto da non dare il giusto valore ai momenti. Una fotografia stampata ci insegna a fermarci, a scegliere quale preciso istante incorniciare o appendere alla parete.

Le stampe fotografiche suscitano emozioni forti, hanno la capacità di avviare una conversazione, avvicinare le persone, raccontano una storia, che si tratti della maternità, della nascita di un pargolo, del sorriso di un nostro caro, dei primi passi di tuo figlio, di un matrimonio o di un’altra occasione speciale.

Una foto professionale stampata è per sempre, è d’impatto, è un ricordo tangibile.

La qualità delle immagini è più importante della quantità.

Su una stampa si apprezzano realmente i colori, i piccoli dettagli; l’emozione arriva forte ed il ricordo di quel momento ti accompagna ogni giorno in un modo che su uno schermo non sarà mai possibile fare.

Custodisci gelosamente i tuoi ricordi! Questi scatti sono la tua storia. Abbine cura, sono un tesoro inestimabile. I tuoi ricordi e le tue esperienze fanno parte dell’eredità che lascerai a chi ti ama.

 

Se anche tu sei interessata ad un servizio fotografico per il tuo bambino, neonato oppure sei incinta e desideri ritrarre per sempre questo momento speciale puoi contattarmi QUI.

Il mio campo di azione è in provincia di Lecce. Il mio studio fotografico è a Melendugno.

Puoi inoltre dare uno sguardo al mio BLOG per ricevere le prime informazioni.

Servizio fotografico neonato Lecce

Hai fiducia nel fotografo??

La sicurezza del neonato nei servizi fotografici di bambini.

La fotografia di famiglia e nello specifico la fotografia di neonati e bambini, ha assunto un ruolo centrale per molti genitori. Le immagini del proprio piccolo in quei primi giorni di vita, sono un grandissimo tesoro per tutta la famiglia.

Quando si sceglie un fotografo Newborn, si deve tenere conto, oltre alla qualità delle sue immagini, all’ospitalità e all’igiene del suo studio, anche e soprattutto, alla sua formazione, alle sue competenze in termini artistici e di benessere e sicurezza del piccolo.

Perché non è così facile, come si pensa, fotografare i neonati in sicurezza, ad esempio per l’errata posizione della colonna vertebrale con conseguente “effetto testa appesa e neonato spiaggiato”. Nel nostro lavoro, oltre alla continua formazione in campo tecnico e di editing, ci impegniamo ad essere consapevoli dei potenziali rischi nel fotografare e posizionare un neonato, per poterli evitare e rendere primario il benessere del bambino.

 

Se anche tu sei interessata ad un servizio fotografico per il tuo bambino, neonato oppure sei incinta e desideri ritrarre per sempre questo momento speciale puoi contattarmi QUI.

Il mio campo di azione è in provincia di Lecce. Il mio studio fotografico è a Melendugno.

Puoi inoltre dare uno sguardo al mio BLOG per ricevere le prime informazioni.

Servizio fotografico neonato Lecce

Vuoi ricevere in regalo un servizio fotografico? “Lista nascita” e “Lista regalo”

Ultimamente diversi clienti mi hanno chiesto di preparare per loro quella che viene chiamata “Lista Nascita” o “Lista Regalo” a seconda delle esigenze, per la realizzazione del servizio fotografico di neonato oppure servizio fotografico di bambino. I primi tempi, quando ho proposto ai clienti di aprire una lista nascita/regalo la reazione era sempre di leggero imbarazzo, come se intuissero una grande opportunità, ma allo stesso tempo non sapessero bene come comunicarlo ad amici e parenti. Non osavano in pratica.

Non era una costante sia chiaro, dipende da famiglia a famiglia ma quando capitava da professionista ero sempre un po’ dispiaciuto perché ben conscio di due aspetti:

  1. Raggiungere cifre importanti è molto semplice.
  2. Questo è un modo intelligente di convogliare gli sforzi economici di amici e parenti in qualcosa che davvero ci è utile e ci piace.

 

LA SOLUZIONE

Per questo ci ho ragionato sopra, e ho voluto creare per i miei clienti uno strumento semplice semplice per comunicare gentilmente che

“NO, cavolo! La tutina di flanella proprio NO!”

(che puntualmente dovrai tu ad andare a cambiare in negozio insieme a mille altre cose uguali o di taglia sbagliata)

“Io da genitore desidererei tanto poter custodire delle fotografie realizzate da un professionista che ricordino al meglio le cose belle della mia vita, i miei orgogli, i miei momenti felici, le facce, le espressioni, le sfumature di vita che inesorabilmente mi sfuggiranno di mano perché è semplicemente così che funziona la vita”

Per questo da oggi – gratuitamente – metto a disposizione dei miei clienti il servizio per la creazione di pagine apposite con la funzione di convogliare in un unico punto tutti i regali e le donazioni che i tuoi amici e parenti vorranno fare per partecipare al tuo sogno di genitore che pensa al futuro dei propri figli.

Potrai decidere immagini, testo, pagina di ringraziamento e perfino se prevedere quote minime oppure offerte libere.

 

Così potrai creare un gruppo whatsapp e condividere direttamente il link con i tuoi cari.

Insomma, uno strumento elegante e versatile che sarà in grado di rendere più semplice potersi concedere il lusso della custodia elegante dei propri ricordi di famiglia.

Un esempio di queste pagine puoi vederlo cliccando sul pulsante qui sotto, tieni a mente che si tratta solo di UNO dei millemila modi in cui possiamo configurare la tua pagina, e questo senza alcun costo da parte tua.

 

GUARDA L’ESEMPIO

 

Se anche tu sei interessata ad un servizio fotografico per il tuo bambino, neonato oppure sei incinta e desideri ritrarre per sempre questo momento speciale puoi contattarmi QUI.

Il mio campo di azione è in provincia di Lecce. Il mio studio fotografico è a Melendugno. Puoi inoltre dare uno sguardo al mio BLOG per ricevere le prime informazioni.


Lascia i tuoi recapiti per ricevere maggiori info

oppure se vuoi organizzare una lista nascita/regalo

Servizio fotografico neonato Lecce

Ecco perché dovresti fotografare il tuo neonato

Il tempo conosce una sola direzione: in avanti. I primi giorni del tuo bambino, quelli immediatamente successivi a quando arriva a casa dopo il parto, sono straordinari! In quei giorni, il neonato regala espressioni, movimenti e comportamenti che lo caratterizzano, ma solo per pochissime settimane. 

Velocemente, molto velocemente, il neonato cresce, giorno dopo giorno appare sempre diverso, fisicamente e nel comportamento. Così, fotografare il bimbo nei suoi primissimi giorni di vita diventa una vera e propria necessità, l’unico modo per non far scivolare nel dimenticatoio attimi che non torneranno mai più.

Nulla come la fotografia è capace di catturare il momento. E insieme ad esso, le emozioni che lo contraddistinguono. Una foto non imprime per sempre solo l’immagine, ma anche e soprattutto tutto lo spettro di sensazioni che proviamo in quel momento. Pur senza muoversi, una foto appare ai nostri occhi come qualcosa di dinamico, che si muove: le immagini

Partiamo dalle basi: la fotografia è un’immagine statica. Non si muove.

Questo vuol dire che ogni fotografia rappresenta qualcosa di fermo, all’apparenza privo di sviluppo e di movimento. Eppure non è così. Eppure, ai nostri occhi di genitori, di parenti del piccolino, di amici, quella istantanea si muove, porta con sé il ricordo di ciò che viene prima e di ciò che viene dopo. Cammina, scorre, fluisce. La fotografia rende immortale la felicità del piccolino mentre sorride, la sua serenità mentre dorme, il suo disagio mentre piange. E sono tutte emozioni belle, autentiche. Soprattutto, sono tutte emozioni che fanno parte della storia non solo del neonato, ma di tutta la famiglia e, in quanto tali, devono essere custodite.

Perché fotografare il vostro piccolino appena nato? Beh, diciamocelo, uno dei doveri dei genitori è quello di mettere in imbarazzo i propri figli. Non si può essere genitori degni di quel ruolo se non ci dotiamo di un set di strumenti utili a creare disagio al proprio figlio quando sarà adulto: “Ehi, ehi, guardate qui come era grazioso con addosso il pigiamino a pallini!” E guardalo qui, mentre fa il bagnetto!” O ancora: “Uhhh, qui è mentre allatta e dorme nello stesso momento!” E ora immaginate questi siparietti mentre siete intenti a mostrare l’album di famiglia alla nuova fidanzatina di vostro figlio o mentre i suoi amici del liceo sono passati a trovarlo a casa. Non potete esimervi da questo dovere, ne va della vostra credibilità di genitori!

 

Ok, però ora torniamo seri, perché sto cercando di farvi capire perché non potete fare a meno di fotografare il vostro piccolo nei suoi primi giorni di vita.

Ve l’ho detto: i neonati cambiano con una velocità pazzesca. Le fotografie sono il modo migliore di rivivere e immagazzinare i suoi cambiamenti.

Presto, senza neppure che ve ne rendiate conto, il vostro piccolino sarà diventato ragazzo, poi uomo o donna. Ed è proprio in quel momento che diventa facile capire quanto siano importanti i ricordi che possediamo. Proprio in quei momenti in cui il passato è diventato distante, sentiamo il bisogno di legarci ad esso, di riportarlo in vita, di riviverlo, in qualche modo. In quei momenti di dolce e amara malinconia, saremo davvero felici di aver pensato per tempo a come non perdere i ricordi di quei giorni. Come eravate giovani, come era piccolo lui. Che periodo speciale della vostra vita, è bello poterlo ricordare in questo modo, grazie al racconto per immagini che avete scelto di realizzare.

 

Ve l’ho detto, no? Le fotografie sono statiche, ma si muovono quando le osserviamo. Una fotografia ferma il tempo in un preciso istante, per poi tornare a muoversi quando la riprendiamo in mano.

C’è poi un aspetto che non va trascurato e che ha a che fare con le nuove evoluzioni imposte dalla logica del digitale: abbiamo smesso di stampare fotografie o ne stampiamo sempre meno.

Quando ne parlo, le persone reagiscono tutte allo stesso modo: “Eh sì, hai proprio ragione! Prima le stampavo di continuo, ora invece ho tutto sul pc, ma non mi capita mai di andare a riguardare le vecchie foto. Prima, con la pellicola, era diverso.

E in effetti è proprio così: abbiamo smesso di stampare le nostre foto, diamo per scontato di averle a nostra disposizione quando vogliamo, ma ce ne dimentichiamo. E poi magari finiamo col perdere lo smartphone che le conserva, l’hard disk si rompe, smarriamo le password del cloud… E pouf! Addio foto. Addio ad anni e anni di ricordi preziosi. Ho approfondito questo tema in un articolo che trovi qui,

 

Quindi, siete pronti a salvaguardare i ricordi speciali dei primi giorni del piccolo? Affidatevi a un professionista e cliccate qui!